Avvisi autovelox come funzionano e tutte le cose importanti da sapere

Avvisi autovelox come funzionano e tutte le cose importanti da sapere

Avvisi autovelox come funzionano e tutte le cose importanti da sapere

Avvisi autovelox come funzionano, a cosa servono e tutte le cose da sapere

chiudi

Caricamento Player...

Avvisi autovelox come funzionano, come sfruttarli e tutte le cose importanti da sapere per saperli sfruttare al meglio. Ed evitare di incorrere in multe che possono essere anche molto salate.

L’eterna battaglia contro l’acceleratore

Uno dei principali crucci dell’automobilista sono i limiti di velocità, e soprattutto le multe che ne derivano se si viene “pizzicati” a non rispettarli. Ora, potremmo far partire una filippica sul fatto che se i limiti ci sono una ragione c’è e, anche se ci sembrano poco ragionevoli, non siamo noi le persone con le competenze tecniche e legali per stabilire quanto veloci bisognerebbe andare su un determinato pezzo di strada. Assumiamo che queste argomentazioni siano state esaminate attentamente e che ognuno abbia tratto le proprie conclusioni.

Quello che interessa a noi in questa sede è capire quali sono i sistemi legali per rilevarli. L’obiettivo è scongiurare il pericolo che una multa per eccesso di velocità evitata si trasformi in una, ben più grave, denuncia per interferenza con le operazioni di polizia.

Apparecchi illegali

Sul mercato nero si trovano dei dispositivi in grado di intercettare le onde radio emesse dagli autovelox e segnalarle all’interno dell’auto.

Questo sistema è estremamente efficace e accurato, ma assolutamente illegale, e porta alle accuse di cui sopra. È estremamente difficile essere colti sul fatto, molto più semplice durante un normale posto di blocco per strada. Quindi, meglio evitare.

GPS

Un sistema perfettamente legale è invece quello di sfruttare il GPS. Gli altri utenti, o il fornitore del servizio, si preoccupano di mantenere aggiornata la mappa dei rilevatori di velocità, fissi e mobili, dislocati su tutto il territorio.

Quando si arriva in loro prossimità, l’app per smartphone o per navigatore satellitare ce ne segnalerà la presenza. È un sistema meno affidabile, però sicuro.