Battitacco per BMW Serie 6, le proposte originali

Battitacco per BMW Serie 6, le proposte originali

Battitacco per BMW Serie 6, le proposte originali

chiudi

Battitacco per BMW Serie 6, tutte le opzioni fornite dal costruttore per rifinire l’esperienza di entrata a bordo

Battitacco per BMW Serie 6, optional originali: tutte le cose importanti da sapere, le caratteristiche tecniche, i costi e i tempi di installazione, le compatibilità per motorizzazione, modello, carrozzeria, anno di produzione, allestimento e generazione.

Che cosa sono i battitacco

Il battitacco è la porzione inferiore della carrozzeria che rimane nascosta quando la portiera viene aperta. Il suo nome spiega in modo piuttosto chiaro la sua funzione: è quella parte su cui battiamo il tacco della scarpa per rimuovere eventuali tracce di neve, fango e così via.

A meno che la portiera non sia aperta, l’area battitacco è completamente invisibile. La sua personalizzazione può sembrare superflua, ma se è presente è un chiaro indicatore per la cura del dettaglio che il proprietario ripone nella sua vettura.

Le opzioni fornite da BMW

BMW fornisce una discreta gamma di listelli battitacco per molte delle sue vetture. Naturalmente, come sempre accade, si tratta di prodotti di qualità, con ottimi materiali, specifiche di prim’ordine e un’estetica finemente elaborata.

Purtroppo, tuttavia, per la Serie 6 gli elementi compatibili non sono tantissimi. Nello specifico ci sono solo i battitacco M, realizzati in acciaio inossidabile e con il logo M, incluse le tre strisce di colore azzurro, blu e rosso.

Il loro costo è di 208 euro, e sono compatibili con tutte le Serie 6 mai realizzate e immesse sul mercato, compresa quindi la sportivissima e potentissima M6. Ecco una descrizione dettagliata più esplicita:

  • BMW Serie 6 Gran Coupé (dal 2012)
  • BMW Serie 6 Cabrio (dal 2010)
  • BMW Serie 6 Coupé (dal 2011)
  • BMW M6 Coupé
  • BMW M6 Gran Coupé
  • BMW M6 Cabrio

Gli altri modelli

Per altre vetture sono disponibili molti modelli in più, e tecnologicamente più avanzati – per esempio, retroilluminati a LED con tanto di batteria. Non possiamo che sperare che le cose cambieranno in meglio sulla Serie 6.