Cambio automatico consumi Mini 5 porte

Cambio automatico consumi Mini 5 porte

Cambio automatico consumi Mini 5 porte

chiudi

Cambio automatico Mini 5 Porte: riduce o meno i consumi? Scopri perchè preferirlo al classico cambio manuale

Cambio automatico Mini 5 porte, tutto quello c’è da sapere: info, caratteristiche tecniche e consumi. Conviene rispetto al cambio manuale? Riduce davvero i consumi e le emissioni? Scopriamo perchè negli ultimi anni è preferito di gran lunga al classico cambio manuale…

Cambio automatico Mini

Il cambio automatico è uno degli optional più richiesti dagli automobilisti. Nato in America nei primi anni ’50 ha cominciato a diffondersi anche in Europa e in Italia con l’avvento dei primi computer di bordo che hanno permesso il suo utilizzo. Si tratta di un sistema moderno che sfruttando l’elettronica consente di ridurre il lavoro dell’automobilista offrendo così un’esperienza di guida semplificata e confortevole. Il cambio automatico, infatti, permette di cambiare la marcia senza bisogno di richiedere l’intervento del guidatore né sul pedale della frizione né su quello del freno. Un’innovazione che nei primi anni ’90 è letteralmente scoppiata nel mercato automobilistico spingendo centinaia di guidatore a richiederne l’installazione. Ma quali sono i vantaggi di questo cambio automatico? E sopratutto riduce davvero i consumi rispetto all’utilizzo di un cambio manuale?

Riduce i consumi?

Il cambio automatico presenta diversi vantaggi rispetto al classico manuale. In primis assicura al conducente una guida semplificata visto che non è più richiesto il suo intervento sul pedale del freno e della frizione per scalare la marcia. Non solo è stato provato, dati lo confermano, che riduce notevolmente i consumi e le emissioni di CO2 offrendo anche altri vantaggi. Diversi possessori di Mini hanno richiesto l’installazione confermando le potenzialità di un accessorio definito “magnifico”. Il cambio automatico permette una guida serena e meno stressante sopratutto in condizioni di traffico cittadino. Le marce sono cambiate dal sistema elettronico oppure volendo il conducente può intervenire tramite la leva installata nel volante che consente anche di inserire la modalità sport.  Rispetto al manuale, infatti, non è necessario levare il gas, premere la frizione, cambiare la marcia e ridare nuovamente gas al motore. Tutti questi passaggi vengono eliminati con conseguenze riduzione dei consumi.
Autocrocetta certificato Mini