Ford Performance by Mountune: un upgrade da 375 PS

Ford Performance by Mountune: un upgrade da 375 PS

Ford Performance by Mountune: un upgrade da 375 PS

Da 0 a 100km/h in 4,5 secondi, più veloce di una Porsche 911 Carrera. Basta che montiate sulla RS Ford Performance by Mountune

chiudi


I proprietari di una Ford Focus RS potranno presto fare affidamento su molta più potenza grazie all’ufficiale Ford Performance by Mountune. Sviluppato da una collaborazione tra il team di Ford Performance e gli specialisti di Mountune, il propulsore non ha nulla da invidiare al Ford 2.3‐litre EcoBoost. Equipaggiata con il Ford Performance by Mountune disponibile solo per alcuni mercati europei (per i clienti in U.K. si parte da 899 sterline), la Ford Focus RS scatta da 0 a 100 km/h (0-62 mph) in soli 4,5 secondi. Ciò significa meno quanto ci impiegherebbe una Porsche 911 Carrera a trasmissione manuale. E ovviamente alla metà del prezzo di listino. La velocità massima rimane di 266km/h.

Ford Performance by Mountune, da una partnership solida

Ford è orgogliosa della storica collaboration con Mountune. Che ha permesso di regalare ancora più potenza alle nostre hatchbacks  ai loro clienti. Così Tyrone Johnson, vehicle engineering manager di Ford Performance. Incrementare la potenza a 375 PS lancia la Focus RS ancora più in là rispetto alle avversarie.

non stentiamo a crederci, visto che la Ford Focus RS ha dato prova di essere un modello di successo soprattutto in termini di vendite. Ford ha ricevuto più di 8.200 ordini per questo modello dallo scorso settembre. Continua con il vento in poppa, quindi, la storia gloriosa del 30° modello della Casa che porta sulla scocca il badge RS. La sigla che dal 1968 certifica le “cattive” della Casa. E la nuova Ford Focus RS è pistaiola nelle forme e nella sostanza.

Punto focale della nuova Ford Focus RS è l’innovativa trazione integrale sportiva con ripartizione dinamica della coppia. È basata su un sistema composto da 2 frizioni a controllo elettronico. Ognuna delle quali gestisce il trasferimento della potenza alle singole ruote posteriori. Per scoprire la “cattiva” dell’Ovale Blu, non vi resta che cliccare QUI.