WB12 Vengeance di Kahn Design: debutterà al Salone di Ginevra

WB12 Vengeance di Kahn Design: debutterà al Salone di Ginevra

WB12 Vengeance di Kahn Design: debutterà al Salone di Ginevra

Evidentemente ispirata al mondo Aston Martin, ma più cattiva, la WB12 Vengeance di Kah Design debutterà al prossimo Salone di Ginevra

chiudi

Caricamento Player...

La britannica WB12 Vengeance, basata sull’altrettanto britannica Aston Martin, debutterà per la prima tra meno di un mese al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra. Il costruttore, Kahn Design, ha usato la piattaforma della DB9 e il fondatore della compagnia, Afzal Kahn, ha personalmente curato il design del veicolo. La sua primaria fonte di ispirazione è stata evidentemente la Vanquish di prima generazione. Ma in ogni caso, grazie ai pannelli originali, alle prese d’aria rimodellate, una cpote customizzatsa e una nuova griglia frontale, le immagini teaser della WB12 Vengeance rivelano che sarà molto più aggressiva rispetto a qualsiasi Aston Martin che sia mai stata presentata.

WB12 Vengeance

Per assicurare che il peso della WB12 Vengeance sia il più ridotto possibile, per telaio e carrozzeria è stato usato un alluminio ultra leggero. Gli interni, invece, sono stati curati con i materiali più raffinati che Kahn potesse reperire. Lo studio di Kahn Design deve ancora rendere note le specifiche tecniche, ma sotto il cofano probabilmente ci sarà il V12 da 5,9 litri. In tutto ne verranno prodotti solamente 10 esemplari.

WB12 Vengeance

WB12 Vengeance, figlia della DB9

Come vi accennavamo poco sopra la WB12 Vengeance è figlia della DB9 di Aston Martin. Proprio questo modello, ma nella versione GT fu la vera sorpresa Goodwood Festival of Speed dell’anno scorso, dove debuttò con un V12 di 6.0 litri potenziato. La Aston Martin DB9 GT è in grado di erogare 547 CV e 620 Nm di coppia, contro i 510 CV della versione standard, ciò che rende la GT la DB9 più potente di sempre. Scatta da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e raggiunge una velocità massima di 295 km/h. La Aston Martin DB9 GT si distingue dalle altre per la verniciatura nera dello splitter anteriore e del diffusore, per la finitura scura dei gruppi ottici e per i raffinati cerchi in lega da 20″. Per scoprirla più nel dettaglio non vi resta che cliccare QUI.

Tutte le foto sono tratte da carscoops.com.