Mercedes Benz Classe E Coupé. La classe della sportività

Mercedes Benz Classe E Coupé. La classe della sportività

Mercedes Benz Classe E Coupé. La classe della sportività

La Mercedes Benz Classe E Coupé si affianca alla berlina per offrire la stessa sofisticata eleganza, ma con un tocco di sportività in più

chiudi


La Mercedes Benz Classe E Coupé si basa tecnicamente sulla berlina, ostenta un design puristico che attraverso linee essenziali e forme sensuali gioca sulla dimensione orizzontale. Il frontale pronunciato con mascherina sportiva ribassata e Stella centrale, il cofano motore lungo con powerdome, la parte superiore dell’abitacolo piatta e arretrata e la coda dalle forme muscolose sono gli stilemi tipici delle coupé Mercedes. Quattro finestrini laterali senza cornice e l’assenza del montante centrale accentuano l’impressione di dinamismo esprimendo lusso e stile.

Le luci danno il benvenuto

Nelle luci posteriori a LED divise in due parti e di configurazione molto piatta debutta la funzione di benvenuto. All’apertura della vettura i LED delle luci di posizione posteriori si accendono, uno dopo l’altro, partendo dal centro verso l’esterno. Alla chiusura della vettura la sequenza di illuminazione è invertita. Questa scenografica firma luminosa accoglie prima e saluta poi il guidatore come le fibre ottiche blu dei fari anteriori. Inoltre, grazie a un innovativo effetto cristallo, le luci posteriori creano un gioco di luci particolare che ricorda i propulsori dei jet in decollo.

Più spazio e comfort a bordo

Con una lunghezza di 4.826 mm, una larghezza di 1.860 mm e un’altezza di 1.430 mm, la nuova Mercedes Benz Classe E Coupé è decisamente più grande del modello precedente. La carreggiata anteriore di 1.605 mm e la carreggiata posteriore di 1.609 mm, entrambe aumentate di 68 mm, migliorano in particolar modo la dinamica di marcia. La base nettamente più grande rispetto al modello precedente comporta un vantaggio in termini di spaziosità, soprattutto per quanto riguarda lo spazio per le ginocchia dei passeggeri posteriori, lo spazio per le spalle di passeggeri anteriori e posteriori e lo spazio per la testa dei passeggeri posteriori. Ciascuno dei quattro sedili, configurati a tutti gli effetti come sedili singoli in tipico stile coupé, offre a guidatore e passeggeri un comfort eccellente.

Ancora più sportiva con l’AMG Line

Oltre all’equipaggiamento di serie Avantgarde è disponibile la versione AMG Line, che si differenzia anche per i paraurti anteriori e posteriori, per i sottoporta laterali e per i grandi cerchi del kit aerodinamico AMG. I pin della mascherina del radiatore Matrix sono cromati, i dischi dei freni anteriori sono forati. Gli interni comprendono sedili nel raffinato abbinamento Artico/dinamica in nero con cuciture a contrasto grigie, il pacchetto Comfort per i sedili e il volante sportivo in pelle AMG.

Assetto regolabile per la massima tenuta

Di serie la Mercedes Benz Classe E Coupé viene offerta con assetto DIRECT CONTROL. Per un’estetica più sportiva è ribassato di 15 millimetri rispetto alla berlina ed è dotato di sospensioni selettive di taratura confortevole. A richiesta è disponibile l’assetto DYNAMIC BODY CONTROL, anch’esso ribassato, con ammortizzatori regolabili. Mediante un interruttore il guidatore può modificare le caratteristiche di smorzamento dell’assetto. Inoltre si possono richiedere sospensioni pneumatiche multicamera dotate di stabilizzazione del rollio, del beccheggio e della corsa su entrambi gli assi.

Traffico in tempo reale per evitare le code

Tra le novità del sistema infotainment la possibilità per i telefoni cellulari compatibili di essere ricaricati senza cavo ed essere collegati all’antenna esterna della vettura. Inoltre con la Near Field Communication lo smartphone si trasforma in chiave digitale della vettura, con cui è possibile bloccare, sbloccare e avviare l’auto. Il Live Traffic Information permette di ricevere in tempo reale informazioni di viabilità aggiornate e precise. Ulteriori novità sono la visualizzazione del Free Flow (linee verdi che indicano al guidatore le strade libere in modo molto immediato) e la visualizzazione di messaggi di viabilità anche su strade non principali, che vengono considerati nell’elaborazione dell’itinerario.

Le più avanzate tecnologie di ausilio alla guida

Come la berlina anche la coupé è dotata di tutte le più avanzate tecnologie di ausilio alla guida. La dotazione di serie comprende il sistema di assistenza alla frenata attivo, in grado di segnalare al guidatore il pericolo di collisioni imminenti, di fornirgli la massima assistenza nelle frenate d’emergenza e, se necessario, di frenare autonomamente. Oltre a veicoli che procedono più lentamente, che si stanno fermando o che sono fermi, può ad esempio riconoscere anche i pedoni in attraversamento che si trovano nella zona di pericolo davanti alla vettura. Su ogni tipo di strada, il sistema di regolazione autonoma della distanza DISTRONIC è in grado non solo di mantenere la giusta distanza rispetto ai veicoli che precedono, ma anche, per la prima volta, di seguirli automaticamente fino a 210 km/h.

Al momento del lancio saranno inizialmente disponibili un motore diesel e tre motori a benzina con una gamma di potenza da 184 CV (135 kW) a 333 CV (245 kW). Seguiranno altre motorizzazioni e versioni 4MATIC.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogallery