Monza Rally Show, le prove libere

Monza Rally Show, le prove libere

Monza Rally Show, le prove libere

I motori sono caldissimi: oggi, giovedì 26 dicembre, giornata di prove libere per il Monza Rally Show

chiudi


Il momento tanto atteso è praticamente arrivato: con le verifiche tecniche e sportive e il tradizionale shakedown, i motori sono ormai caldi per il Monster Energy Monza Rally Show e per un fine settimana tutto all’insegna delle gare. Nel corso della giornata tutti i piloti hanno preso confidenza con l’asfalto monzese nel corso delle prove libere, antipasto del grande show che inizierà domani con la presentazione in griglia di partenza dalle 14.51, tre vetture al minuto, e con l’inizio della prima Prova Speciale alle 15.55. Apripista per venerdì e sabato saranno Luca Filippi e Steve “Buggsy” Biagioni, Gigi Galli per domenica.

Grandi nomi per un grande evento

Moltissimi i nomiimportanti” attesi per il grande evento. Tra i big, oltre a Valentino Rossi, c’è anche Antonio Cairoli. L’otto volte campione del mondo di Motocross è giunto alla sua terza partecipazione al rally brianzolo e l’obiettivo, parola del messinese (lo ha dichiarato nell’intervista che potete vedere QUI), sarà quello di guadagnare per la prima volta il podio dopo la sesta piazza conquistata nel 2014. Poi, oltre ai fan di Rossi, anche i numerosi supporter che arriveranno per tifare Thierry Neuville e Paolo Andreucci.

Non solo gare

Ricco di interessanti novità saranno anche il Paddock Village e l’Exhibition Area, un padiglione espositivo ideale per conoscere da vicino diverse realtà. Al suo interno si potranno ammirare vetture come la Mercedes AMG GLE 63 Coupè brandizzata “Eni i-Sint” e le Fiat Abarth 695 biposto e 500 R3T; ci si potrà iscrivere inoltre alla Fondazione Marco Simoncelli e aderire alle iniziative per la raccolta fondi per la realizzazione di un centro d’accoglienza per ragazzi disabili e si potrà respirare l’atmosfera dei rally più leggendari con proiezioni video e molto altro.