Motorizzazioni per BMW Serie 4 Coupé: panoramica per l’Italia

Motorizzazioni per BMW Serie 4 Coupé: panoramica per l’Italia

Motorizzazioni per BMW Serie 4 Coupé: panoramica per l’Italia

chiudi

Motorizzazioni per BMW Serie 4 Coupé: tutti i dettagli per il mercato italiano

Motorizzazioni per BMW Serie 4 Coupé: tutte le cose importanti da sapere e i dettagli rilevanti per il mercato italiano. Incluse indicazioni di potenza, consumi, trasmissioni abbinabili e opzioni di trazione.

I motori a benzina

In Italia, come al solito, le motorizzazioni a benzina sono un po’ delle comprimarie. Le scelte a disposizione sono entusiasmanti e molto performanti, ma non si può parlare di una vera gamma.

  • 3.0 turbo – Questo motore è in grado di sviluppare ben 252 CV. I consumi dichiarati dal produttore sono nell’ordine dei 6.1 – 6.5 litri per 100 km. A questo motore è possibile abbinare un cambio manuale, un cambio automatico e un cambio automatico sportivo.
  • 4.0 turbo – Potenza da vendere, con 326 CV di massima. I consumi inevitabilmente salgono un po’, a 7.1/7.4 litri per 100 km. Questo motore viene venduto solo in abbinamento a una trasmissione automatica, sia tradizionale che sportiva.

I diesel

I motori turbodiesel invece sono molto più articolati e vanno incontro a un maggior numero di esigenze.

  • 1.8 – L’entry level di spessore, in grado di sviluppare ben 150 CV. I consumi sono irrisori: 4.1 – 4.5 litri per 100 km. A disposizione abbiamo sia il cambio manuale che il cambio automatico standard.
  • 2.0 – Uno dei motori più popolari della gamma, con ben 190 CV a disposizione e consumi praticamente identici. In questo caso sono disponibili sia il cambio manuale che entrambi i cambi automatici. Volendo è anche prevista la trazione integrale xDrive.
  • 2.5 – il 2.5 litri raggiunge i 224 CV di potenza. Sorprendenti i consumi, che si attestano comunque al di sotto dei 20 km con un litro. Abbinabile a trasmissione manuale, automatica e automatica sportiva.
  • 3.0 – Esclusivamente con cambio automatico o automatico Sport, questo motore sviluppa ben 258 CV di potenza massima. I consumi si aggirano intorno ai 5.3 – 5.5 litri per 100 km.
  • 3.5 – Il motore ammiraglio raggiunge i ben 313 CV. Anche in questo caso è compatibile solo con le due trasmissioni automatiche. La trazione integrale è d’obbligo per scaricare tutta la potenza a terrra.