Nissan FutureFest: i Millennials vogliono un’auto più ecologica

Nissan FutureFest: i Millennials vogliono un’auto più ecologica

Nissan FutureFest: i Millennials vogliono un’auto più ecologica

chiudi

I risultati del sondaggio rivelati da Nissan al FutureFest di Londra. Più del 50% dei Millennials vorrebbe un veicolo elettrico

Il mercato del futuro? Non ci sono dubbi. A metterlo sarà la cosiddetta Millennials. Nasce da questa considerazione lo studio europeo di Nissan su questo segmento di clientela. E i risultati non sono da sottovalutare. Più di tre quarti (76%) degli intervistati considera guidare un’auto ecologica la scelta migliore per rendere le loro vite più sostenibili. Presentato da Gareth Dunsmore, direttore dei veicoli Elettrici di Nissan Europa al FutureFest di Londra, lo studio ha preso in considerazione le opinioni di 2.500 giovani. Nel dettaglio, di età compresa fra i 18 e i 34 anni e nel Regno Unito, Francia, Italia, Germania e Spagna.

Lo studio ha rivelato che, come generazione, i Millennials vogliono provare nuove esperienze. E mettere in discussione il sistema e pensare in modo diverso a proposito del futuro. Il rapporto ha dimostrato che le preoccupazioni ambientali dei Millennials sono ” di ampie vedute”. Non solo problemi di scarsa importanza, come il riciclaggio (24%) o le discariche piene (14%), ma si rivolgono ai problemi come i cambiamenti climatici (53%) e l’inquinamento dell’aria (42%). E più in generale a soluzioni ecologiche (62%), o sostenere marchi che si impegnano ad essere più ecologici (53%).

FutureFest, nasce una generazione più consapevole

Gareth Dunsmore, direttore di Veicoli Elettrici di Nissan Europa, ha dichiarato: Abbiamo sempre saputo che i Millennials sono una generazione all’avanguardia. Ma il nostro studio europeo ha anche rivelato che in futuro proprio loro saranno gli attori del cambiamento. E questo perché sono pronti a fare scelte drastiche per modificare il mondo in cui vivono. Vedere che i Millennials credono che i veicoli elettrici, come la Nissan LEAF e l’e-NV200 già oggi in circolazione in tutto il mondo, sono parte della soluzione per un futuro più sostenibile, ci fornisce molta speranza. Come industria dobbiamo lavorare con maggiore energia per attirare i loro interessi e bisogni.