Porsche 911 GT3 Cup. Pronta a scendere in gara nel 2017

Porsche 911 GT3 Cup. Pronta a scendere in gara nel 2017

Porsche 911 GT3 Cup. Pronta a scendere in gara nel 2017

chiudi

La Porsche 911 GT3 Cup, presentata al Salone di Parigi, è la nuova arma per chi corre Porsche. Il motore boxer 6 cilindri eroga 485 CV

La vettura da corsa GT più prodotta al mondo si rinnova e si appresta a schierarsi nella stagione 2017 nelle griglie di partenza dei circuiti di tutto il globo con una trazione di nuova concezione. La Porsche 911 GT3 Cup è ora dotata di un motore boxer a 6 cilindri da 4 litri che fornisce una propulsione ancora più impressionante. Grazie alla tecnologia Motorsport, il compatto propulsore con iniezione diretta sviluppa una potenza massima di 485 CV (357 kW).

Più potente, affidabile ed economica

Una serie di minuziosi interventi innovativi contribuiscono a migliorare le prestazioni del propulsore e, nel contempo, l’efficienza assicurando anche una maggiore durata delle diverse componenti del motore aspirato nello specifico impiego in pista ed una riduzione dei costi di manutenzione. Fattore quest’ultimo particolarmente sensibile per i team privati ai quali la Porsche 911 GT3 Cup è destinata. A questo scopo sono stati adottati, per la prima volta, un comando valvole con bilancieri rinforzati ed una alimentazione centralizzata dell’olio. Una centrifuga integrata permette l’eliminazione della schiuma dell’olio motore. Inoltre, è stato installato un albero a gomiti in grado di assicurare un grado di rigidità nettamente più elevato.

Prestazioni ulteriormente migliorate

Il nuovo paraurti anteriore e la nuova parte posteriore migliorano la deportanza della 911 GT3 Cup incrementando, di conseguenza, l’aderenza al suolo e le prestazioni. L’imponente alettone posteriore largo 184 centimetri è stato ripreso dal modello precedente. Anche le dimensioni dei cerchi non sono variate: sono previsti cerchi da competizione da 18 pollici in un unico pezzo con serraggio centrale che calzano pneumatici slick Michelin da gara da 270 millimetri all’asse anteriore e con ampio battistrada da 310 millimetri all’asse posteriore.

Massima sicurezza per il pilota

La costruzione intelligente in struttura composita di acciaio e alluminio assicura la massima rigidità ed una carrozzeria leggera. La Porsche 911 GT3 Cup, pronta gara, pesa appena 1.200 chilogrammi. Nello sviluppo della vettura, gli ingegneri hanno posto nuovamente particolare attenzione sulla sicurezza del pilota che è protetto da una robusta gabbia di sicurezza e da un innovativo sedile a guscio da corsa con contorni particolarmente marcati nella zona di appoggio delle spalle e della testa. Il portello di salvataggio allargato sul tetto, conforme con i più recenti standard FIA, facilita gli interventi di pronto soccorso e di recupero in caso d’incidente.

Per i privati gare monomarca dedicate

Nella stagione 2017, la Porsche 911 GT3 Cup verrà impiegata inizialmente solo nella Porsche Mobil 1 Supercup, che si svolgerà nell’ambito delle gare di Formula 1, nella Porsche Carrera Cup Deutschland e in Nord America. A partire dal 2018, la vettura sarà disponibile anche per le altre corse monomarca. Per i team privati, Porsche ha pianificato complessivamente in tutto il mondo 20 di queste gare, nelle quali correrà esclusivamente la 911 GT3 Cup.

La Porsche 911 GT3 Cup può essere ordinata direttamente a Porsche Motorsport a Weissach ad un prezzo di 189.900 Euro (escluse tasse specifiche dei singoli Paesi).

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella fotogallery