Porsche Cayman GT4 Clubsport

Porsche Cayman GT4 Clubsport

Porsche Cayman GT4 Clubsport

La Porsche Cayman GT4 Clubsport debutta in anteprima mondiale al Los Angeles Auto Show e strega gli appassionati americani. Nata per i gentlemen drivers, dispone di 385 cavalli.

chiudi

Caricamento Player...

Difficile resistere al fascino dell’ultima nata di Stoccarda, la Porsche Cayman GT4 Clubsport, presentata in anteprima mondiale al Los Angeles Auto Show. Concepita per i neofiti del Motorsport, quelli che un tempo venivano chiamati gentlemen drivers, non è omologata per la circolazione su strada.

La Porsche Cayman GT4 Clubsport si basa sulla riuscita vettura sportiva da strada di cui adotta il potente motore boxer a 6 cilindri da 3,8 litri, piazzato direttamente dietro il sedile del guidatore. La potenza è stata incrementata a 385 cavalli. Con un peso di soli 1.300 chili, le prestazioni debbono essere, a dir poco, “stratosferiche”.

La Porsche Cayman GT4 Clubsport è dotata in esclusiva di un cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung a 6 rapporti adattato, con paddle al volante, e di un differenziale posteriore autobloccante meccanico specifico per l’impiego nelle competizioni automobilistiche. Il gruppo molla ammortizzatore in struttura leggera all’asse anteriore deriva dalla sorella maggiore 911 GT3 Cup, utilizzata in tutto il mondo in 20 Campionati monomarca Porsche.

L’asse posteriore dispone di un gruppo molla-ammortizzatore in struttura leggera rinforzato, con bracci trasversali della 911 GT3 Cup appositamente adattati. L’impianto frenante da corsa maggiorato si avvale di dischi freno di grandi dimensioni, ciascuno con diametro di 380 millimetri, e di pinze fisse monoblocco in alluminio in un unico pezzo anteriori a 6 pistoncini e posteriori a 4 pistoncini. Il sistema antibloccaggio delle ruote è regolabile in 12 livelli. Il programma di stabilità elettronico è stato ampliato grazie all’impiego di pneumatici slick. Il servosterzo è a funzionamento elettromeccanico.

Gabbia di sicurezza saldata, sedile a guscio da corsa e cinture di sicurezza a 6 punti completano le dotazioni racing di serie. La versione base è dotata di un serbatoio di serie da 90 litri. Come optional sono disponibili un serbatoio da 70 litri o un serbatoio di sicurezza più capiente FT3 da 100 litri.

All’asse anteriore e posteriore sono montati, di serie, grandi cerchi fucinati a 5 fori da 18 pollici, con pneumatici Michelin anteriori di dimensioni 25/64-18 e posteriori 27/68-18 che ne accentuano l’incredibile aggressività da belva da corsa pronta a scendere in pista.

Per il 2016 è prevista l’omologazione, tra gli altri, per l’impiego in campionati quali VLN del Nürburgring, serie GT4 del SRO, Pirelli GT3 Cup Trophy USA, Ultra 94 GT3 Cup Challenge Canada.

Per chi non resiste alla tentazione, informiamo che la Porsche Cayman GT4 Clubsport può essere già ordinata presso il Porsche Motorsport di Weissach a partire da 111.000 Euro (esclusa IVA specifica per ogni Paese).