Porsche Ice Camp: si parte a gennaio

Porsche Ice Camp: si parte a gennaio

Porsche Ice Camp: si parte a gennaio

Sei corsi di guida da gennaio a febbraio tra Livigno e Alagna per il Porsche Ice Camp. Neve e ghiaccio sulle macchine dei vostri sogni

chiudi

Caricamento Player...

Saranno sei i corsi di Porsche Ice Camp organizzati dalla Porsche Driving Experience per il 2016. Il primo è previsto dal 28 al 29 gennaio sul ghiacciodormo di Livigno, l’ultimo è in calendario per il 15 febbraio ad Alagna. I corsi sono stati ideati e studiati per fornire maggiore consapevolezza di guida sulla neve e, in genere, su fondi con scarsissima aderenza. I 7 istruttori aiuteranno gli allievi (al massimo 21 per corso) a imparare i segreti necessari per condurre in tutta sicurezza le vetture sportive sulla più insidiosa delle superfici.

In pratica l’esperienza formativa dell’Ice Camp Italia aggiunge all’opportunità di accrescere le proprie competenze e capacità di controllo in fase di guida, il piacere di provare una Porsche in situazioni off-limits. Durante il Porsche Ice Camp gli esercizi programmati daranno agli allievi la possibilità di cimentarsi con il controllo della vettura negli slalom, nel pendolo, col sovrasterzo di potenza, in frenata con le manovre per evitare un ostacolo e in giri di pista cronometrati. Gli Ice Camp Italia prevedono l’uso esclusivo delle auto della Porsche Driving Experience con un rapporto auto/partecipanti di uno a tre e per questi corsi del 2016 le vetture sono le nuove 911 Carrera S e Carrera 4S e Macan, tutte con il cambio PDK.

Porsche Ice Camp: idea di successo

La scuola di guida Porsche e il Porsche Ice Camp nascono 41 anni fa dopo la prima mondiale della potente 911 Turbo al Salone di Parigi nel 1974. Anche prima che iniziassero le vendite, gli ingegneri e i Concessionari Porsche si resero conto che, per guidare il nuovo modello di punta a velocità elevata e in totale sicurezza, era necessaria una formazione pratica. Il primo format dei corsi fu concepito per fornire le competenze necessarie a garantire ai possessori di una 911 di vivere pienamente il piacere di guida anche fuori dalla pista.
L’idea ebbe successo.

Oggi Porsche offre, in tutto il mondo, una gamma completa di corsi per imparare a gestire con precisione una vettura sportiva in qualsiasi condizione di guida. Attraverso vari livelli di training sempre più impegnativi o sessioni individuali, gli istruttori Porsche si focalizzano sul miglioramento delle capacità di guida dei partecipanti. Oltre ai corsi di formazione on-road e off-road, sono previsti anche speciali programmi invernali nel corso dei quali si impara a guidare in modo sicuro anche su neve e ghiaccio, come nel caso degli Ice Camp Italia.