Sostituire autoradio, tutte le cose da sapere

Sostituire autoradio, tutte le cose da sapere

Sostituire autoradio, tutte le cose da sapere

Sostituire autoradio, una passeggiata o una “missione impossibile”?

chiudi


Sostituire autoradio di serie della propria auto può essere una passeggiata o un autentico inferno. La situazione cambia molto da un’auto all’altra, e più si va avanti più i produttori rendono le unità integrate nella plancia. Vediamo le casistiche.

Quando è facile

Se l’autoradio della vostra auto è di forma regolare, il solito “rettangolo” come quello che vedete nella foto d’apertura, estrarla e sostituirla con un’altra è un vero gioco da ragazzi. Si può fare in una decina di minuti: acquistando una nuova autoradio vi vengono forniti generalmente delle specie di anelli di acciaio con una piccola sporgenza; basta infilarle tra l’autoradio e la plancia dell’auto e tirare. Se le levette non sono immediatamente disponibili, si possono trovare da elettrauto e fai-da-te a costi irrisori, pochi euro. In alternativa, potete provare con strumenti meno “convenzionali” come cacciavite, coltelli e altro, ma il rischio di rigare le plastiche (o l’autoradio stessa) aumenta esponenzialmente.

Connettori

Una volta estratta l’autoradio, bisogna staccare i cavi al suo esterno: sono generalmente piuttosto duri, ed è necessario di solito premere una levetta posizionata sul lato più lungo in modo tale da facilitare l’estrazione. A questo punto non vi rimane altro da fare che riallacciare i connettori alla nuova autoradio (non preoccupatevi, sono disegnati in modo tale che si riescano a inserire solo nella posizione giusta: sbagliare è praticamente impossibile), e farla scivolare nella sua sede.

Quando è impossibile

Se le autoradio sono integrate nella plancia e hanno forme non regolari, non solo sono difficilissime da estrarre, ma integrandosi anche con gli altri sistemi elettronici di bordo (climatizzatore, computer di bordo, perfino impostazioni dell’auto) sono di fatto dei dispositivi irrinunciabili. A questo punto dipende un po’ da cosa avete bisogno di fare: volete solo un audio migliore o volete avere più funzionalità, un display più grande o che altro? In ogni caso, la strada del fai-da-te diventa appannaggio dei veri esperti; meglio rivolgersi a un elettrauto specializzato in car audio.

Fonte foto copertina: Wikipedia