Truffa auto del mazzo di chiavi come difendersi e come riconoscerla

Truffa auto del mazzo di chiavi come difendersi e come riconoscerla

Truffa auto del mazzo di chiavi come difendersi e come riconoscerla

chiudi

Truffa auto del mazzo di chiavi come difendersi, come riconoscerla e come reagire

Truffa auto del mazzo di chiavi come difendersi: smascherata una nuova truffa semplice ma efficace che colpisce spesso gli automobilisti. Ecco come riconoscerla e come difendersi in modo appropriato.

Una delle tante truffe semplici ma troppo spesso efficaci

La truffa del mazzo di chiavi è una di quelle tante truffe che sfruttano un concetto estremamente semplice. Si basano sull’ingenuità delle persone e alla fisiologica difficoltà degli esseri umani di reagire in modo lucido di fronte a situazioni impreviste. Almeno in certi casi.

In genere le vittime di questa tipologia di truffe sono gli anziani, e le persone apparentemente più disattente. La vittima di questa truffa viene colpita sull’immediato, quindi bisogna essere pronti ed evitare di cadere nella trappola. Naturalmente la conoscenza è lo strumento più efficace per contrastarlo.

Come funziona

La truffa avviene solitamente in un parcheggio. Il truffatore si avvicina alla vittima subito dopo che ha aperto la sua auto con il telecomando la chiave. In genere è una persona ben vestita, magari un uomo in giacca e cravatta, oppure una signora distinta.

Segnala di aver visto la vittima perdere un mazzo di chiavi mentre si stava recando verso la sua automobile, e cerca di dirigere la vittima verso il fantomatico mazzo di chiavi. In genere i truffatori più abili hanno a disposizione un vero mazzo di chiavi, per far sembrare la messinscena più credibile

L’inghippo

Il mazzo di chiavi ovviamente non è della vittima. L’obiettivo è distrarre la vittima e allontanarla dalla sua auto, mentre un complice del truffatore si dirige indisturbato verso l’auto ad arraffare più cose che può – CD, autoradio, magari addirittura il telefono e il portafogli se il tempismo è particolarmente buono.

Il consiglio è, naturalmente, di chiudere SEMPRE l’auto prima di allontanarcisi, anche se ci si trova in un luogo apparentemente sicuro.