Volvo S60 Cross Country: sfida alle berline

Volvo S60 Cross Country: sfida alle berline

Volvo S60 Cross Country: sfida alle berline

Volvo S60 Cross Country, la station wagon si fa berlina: la stessa robustezza di sempre ma un livello molto più alto di lusso

chiudi


Se la storia, come pensavano gli antichi Greci, non è altro che un eterno e ciclico ripetersi, allora non stupisce che la polita di cui la Volvo S60 Cross Country è incarnazione non sia una novità assoluta per la Casa svedese. Era infatti il 1997 quando Volvo introdusse una variante fuoristrada alla sua riuscitissima gamma di station wagon. Oggi il costruttore ripercorre la stessa strada, ma nel segmento delle berline, presentando appunto la Volvo S60 Cross Country – la prima berlina di lusso che offre lo stesso livello di robustezza e capacità dinamiche delle rinomate station wagon della gamma Cross Country.

Vogliamo analizzare più in profondità il mercato servendoci del nostro marchio Cross Country. Abbiamo già fatto una cosa simile nel 1997 con V70 Cross Country e quell’esercizio portò alla nascita di un segmento completamente nuovo. In questo nuovo modello abbiamo incluso tutti i benefici derivanti dalle caratteristiche tipiche del marchio Cross Country, proponendo al tempo stesso un’espressione assolutamente unica di una natura incline all’avventura e al fuoristrada, in una livrea decisamente sportiva e distintamente alla moda ha commentato Lex Kerssemakers, Senior Vice President Strategia di Prodotto & Gestione Linea Veicoli di Volvo Cars.

Volvo S60 Cross Country

Volvo S60 Cross Country, un’auto due anime

La Volvo S60 Cross Country si presenta con un’altezza da terra maggiorata di 65mm e trazione integrale (disponibile nella versione con trazione anteriore in Europa e in altri mercati selezionati). Nel pieno stile della Casa, la vettura viene proposta con cerchi da 18” e 19” e pneumatici con profilo alto, che contribuiscono a un maggiore confort, sottolineano la natura di fuoristrada dell’auto.

Volvo S60 Cross Country verrà lanciata con una gamma completa di motorizzazioni che va dalla potente unità a benzina T5 con trazione integrale in grado di erogare fino a 254 cavalli e disponibile negli USA, in Canada, in Russia e in Europa, al motore diesel D4 da 190 CV con trazione anteriore basato sull’architettura di Volvo ai vertici del segmento che contraddistingue i motori della gamma Drive­E e offre una combinazione perfetta e senza compromessi fra efficienza e prestazioni nei mercati europei. Verrà inoltre proposta un’unità diesel D4 con trazione integrale basata sul collaudato 5 cilindri diesel da 2.4 litri. L’avvio della campagna ordini per S60 Cross Country è previsto per l’inizio dell’estate.

Volvo S60 Cross Country

Fonte Foto: caranddriver.com